Templates by BIGtheme NET
Home / Stati famiglia e Residenza / Autocertificazione atto di nascita: come stilarla facilmente

Autocertificazione atto di nascita: come stilarla facilmente

autocertificazione atto nascita

L’autocertificazione è un certificato prodotto dal cittadino stesso che sostituisce a tutti gli effetti un certificato originale rilasciato dalla pubblica amministrazione, è stato il D.P.R 445/2000 a regolamentarne l’uso, infatti da diversi anni i certificati originali non possono più essere consegnati, dovendo utilizzare l’autocertificazione, chiamata anche dichiarazione sostitutiva.

L’autocertificazione semplifica i rapporti fra cittadino e pubblici servizi ed amministrazioni, tra cui ad esempio Comuni, Province, Scuole, Università, Poste, Tribunali, ed è molto comoda in quanto viene facilmente redatta in casa.

Qualsiasi cittadino, italiano, appartenente alla comunità europea o straniero con permesso di soggiorno può usufruirne, a patto che egli sia maggiorenne o che venga sostituito nel caso di minore età da colui che ne esercita la tutela, dunque il genitore o chi ne fa le veci, ed in caso di interdizione, dal tutore legale.

Quasi tutti i certificati rilasciati dalla pubblica amministrazione possono essere autocertificati, tra questi vi è anche l’atto di nascita.

   

Cos’è l’atto di nascita?

L’atto di nascita è quel documento sul quale vengono indicati i dati relativi alla nascita di una persona, dunque il luogo, la data e l’ora di nascita, il sesso ed il nome e che contengono inoltre i dati relativi ai genitori, alla residenza ed alla cittadinanza.

L’atto di nascita viene prodotto dagli uffici della pubblica amministrazione e per tale motivo non può essere utilizzato dagli stessi, dovendo essere così sostituito con un dichiarazione sostitutiva dell’atto di nascita.

Leggi anche: 

autocertificazione stato famiglia

autocertificazione carichi pendenti

Modello autocertificazione generico

Come fare l’autocertificazione atto di nascita figlio?

L’autocertificazione dell’atto di nascita, così come ogni altra autocertificazione, può essere prodotta dal cittadino su foglio di carta semplice o utilizzando un modello di autocertificazione precompilato sul quale inserire i dati mancanti.

In particolare l’autocertificazione dell’atto di nascita può essere prodotta dal cittadino per se stesso o per i figli.

Nel caso in cui l’autocertificazione sia necessaria per autocertificare la propria nascita, il cittadino dovrà inserire per primi i dati personali, nome e cognome, luogo ed indirizzo di residenza, dovrà poi dichiarare il proprio luogo e la data di nascita, firmando alla fine l’autodichiarazione.

Nel caso in cui il genitore autocertifichi per il proprio figlio, dovranno essere indicati i dati personali del genitore, i dati del proprio figlio ed infine si dovrà dichiarare la data ed il luogo di nascita di quest’ultimo.

 

 

In entrambi i casi non bisogna dimenticare che bisognerà dichiarare di essere responsabili delle sanzioni penali che vi sarebbero nel caso in cui sia dichiarato il falso, secondo quanto dichiarato dall’art. 76 D.P.R n° 445/2000.

Per quel che invece riguarda la firma, obbligatoria e necessaria per rendere valida l’autocertificazione, questa non dovrà essere autenticata, tuttavia il dichiarante se consegna l’autocertificazione personalmente, dovrà firmare di fronte all’ufficiale, mentre se invia il documento telematicamente, dunque utilizzando quei mezzi come posta, fax o e-mail dovrà allegare insieme a questo anche una fotocopia del proprio documento di identità in corso di validità.

I pubblici servizi e le pubbliche amministrazioni sono obbligate dalla legge ad accettare un’autocertificazione corretta e nel caso in cui questa non venga accettata, potete denunciare l’accaduto all’ufficio ed il responsabile dovrà essere punito per rifiuto d’atti d’ufficio. Nonostante la pubblica amministrazione abbia l’obbligo di accettarle, ha comunque il diritto di trattare i vostri dati personali ed accertarsi che le affermazioni dichiarate siano vere.

 

 

Autocertificazione atto di nascita: scarica gratis il modulo da compilare in formato .doc

Se necessitate di un modulo precompilato di autocertificazione dell’atto di nascita da poter utilizzare nei rapporti con le pubbliche amministrazioni, qui di seguito ve ne allegheremo uno in formato doc. da compilare ed utilizzare.

Atto di nascita

Atto di nascita di un figlio

Cerca anche

autocertificazione atto notorio uso successione

Autocertificazione atto notorietà di uso successione: scopri come

L’autocertificazione è un documento scritto dal cittadino che attesta dei fatti che possono essere constatati ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *