Templates by BIGtheme NET
Home / Giuridiche e penali / Autocertificazione penale: ecco come puoi farla

Autocertificazione penale: ecco come puoi farla

autocertificazione penale

In questo articolo troveria come effettuare senza errori l’autocertificiazione penale.

Il certificato penale è un documento che contiene tutte le procedure penali passate del cittadino se presenti, si tratta del documento in cui sono presenti solo le condanne penali passate, non quelle ancora pendenti che vengono invece dichiarate in un altro documento chiamato certificato dei carichi pendenti. Il certificato penale rientra anche in uno di quei documenti che è possibile autocertificare.

L’autocertificazione è una dichiarazione, scritta dal cittadino stesso che sostituisce i certificati originali, tale dichiarazione, regolamentata dal D.P.R 445/2000 è valida per i rapporti con la pubblica amministrazione ed i pubblici servizi, ed una volta presentata non necessita della conferma delle dichiarazioni con i certificati originali.

   

Chi può fare un’autocertificazione?

L’autocertificazione è un documento prodotto dal cittadino, italiano, appartenente all’Unione Europea o extracomunitario con permesso di soggiorno i cui documenti siano attestabili nel comune di residenza. Il requisito minimo è la maggiore età, che permette al dichiarante di firmare l’autocertificazione, se questo non è maggiorenne infatti necessita della firma del genitore, mentre se si tratta di un interdetto momentaneamente o permanentemente, sarà necessaria la firma del tutore legale.

Coloro che non possono o non sanno firmare invece, possono recarsi all’ufficio della pubblica amministrazione al quale consegneranno l’autocertificazione, mostrare un documento di identità in corso di validità e sarà l’incaricato a dichiarare di aver preso visione del documento e firmare.

 

 

Come fare un’autocertificazione del certificato penale?

L’autocertificazione del certificato penale, così come per le altre autocertificazioni, può essere scritta dal cittadino maggiorenne su un foglio di carta semplice sul quale verrà fatta una dichiarazione che dovrà poi essere firmata. Per semplificare il lavoro al cittadino e per evitare di produrre più autocertificazioni , sia i comuni che online è possibile reperire deli modelli di dichiarazione sostitutiva precompilati, vale a dire, dei modelli in cui sono già inseriti dei parametri da dover compilare con i propri dati personali.

Nel caso dell’autocertificazione penale, il dichiarante dovrà dichiarare di non avere condanne penali, in primo luogo dovrà inserire i propri dati personali, nome e cognome, data e luogo di nascita, indirizzo e comune di residenza e dopo la dichiarazione dovrà semplicemente firmare.

La dichiarazione fornita dal cittadino dovrà essere veritiera, infatti è la stessa legge che regolamenta l’utilizzo dell’autocertificazione a dichiarare che nel caso in cui sia dichiarato il falso, il cittadino non avrà più diritto all’autocertificazione e verrà punito con sanzioni o reclusione.

La firma è l’ultimo step dell’autocertificazione, in passato era necessaria l’autenticazione di quest’ultima, dovendo così pagare l’imposta di bollo, oggi non è più necessaria l’autenticazione, ma il cittadino se consegna l’autocertificazione manualmente, dovrà firmare in presenza del funzionario, mentre se la invia tramite mail, posta o fax, dovrà allegare una copia del proprio documento di identità.

A chi è rivolta l’autocertificazione?

L’autocertificazione penale può essere utilizzata nei rapporti con i pubblici servizi e la pubblica amministrazione. Con questi termini intendiamo quegli enti quali ad esempio Comuni, Scuole, Prefetture, Camere di Commercio, Poste, Aziende di Luce, gas, acqua e simili.

Questi hanno il dovere di accettare un’autocertificazione correttamente redatta, pena denuncia e sanzioni. I privati possono scegliere se accettare o meno l’autocertificazione.

La validità dell’autocertificazione è la stessa del certificato originale, dunque per l’autocertificazione penale sarà di sei mesi.

 

 

Autocertificazione penale: scarica gratis il modulo .doc da compilare

Qualora necessitiate di un modulo di autocertificazione penale precompilata, da poter utilizzare nelle vostre pratiche, ve ne allegheremo qui di seguito uno in formato .doc .

clicca qui e scarica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *